Bicicletta elettrica, un nuovo strumento per lo sport ed il tempo libero

Sarà per la voglia di tenersi in forma o per un ritrovato senso di rispetto per l’ambiente, che sempre più persone decidono di comprare per se o di regalare  a chi si vuol bene una moderna bicicletta elettrica.

A dire il vero il motivi per cui vale la pena comprare questo rivisitato comune mezzo di trasporto, conosciuto anche come bici a pedalata assistita, sono davvero tanti, iniziando dai benefici che si ottengono per la salute.

Pedalare senza ricorrere sempre al motore elettrico, fa bene sia al corpo che alla mente, favorisce il giusto funzionamento del cuore e dei polmoni, inoltre dedicarsi ad un regolare allenamento fisico riduce notevolmente i livelli di stress.

La presenza del motore è un motivo in più che invogliare ad usare la bici al posto della macchina, nel caso che si debba percorrere un lungo tragitto o affrontare una dura salita, basta passare dalla modalità manuale a quella assistita, senza sottoporsi ad alcuno sforzo e senza stressare le articolazioni.

La pedalata assistita stimola a fare attività sportiva, a persone di tutte le età, compresi coloro che giovani non lo sono più, con il risultato di notevoli benefici sia per i muscoli sia per l’aspetto psicologico.

Usare una bici elettrica offre dei reali vantaggi a tutta la società, infatti non necessitando alcun tipo di carburante, è sicuramente un mezzo ecologico che non inquina, non emette sostanze nocive nell’aria ed è assolutamente silenziosa, in questo modo non contribuisce ad aumentare il livello dell’inquinamento acustico.

Dal punto di vista economico, a parte il costo iniziale che è inferiore a quello di un ciclomotore, offre una gestione davvero bassa rispetto a quella di una macchina, la batteria si può ricaricare con una spesa minima e non servono tutti quei passaggi burocratici come quando si acquista un’auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *