Cinque mete low cost per un weekend via da Roma

Con l’estate quasi alle porte è tempo di pianificare le meritate ferie e un po’ di weekend da passare lontani dalla quotidianità. Uno dei vantaggi di vivere a Roma è, in tal senso, quello di poter scegliere tra varie opzioni grazie alla presenza di due aeroporti e alle svariate opportunità che ne conseguono. Abbiamo sondato alcune mete low cost ottime per un fine settimana di relax e meritevoli di tutta l’attenzione del caso.

Madrid, la città che non dorme mai

La capitale spagnola è, oltre ad essere il fulcro della rinomata movida spagnola, una delle mete economiche che prenderemo in considerazione. Nonostante si tratti di una metropoli da più di 4 milioni di abitanti Madrid è, grazie alle varie offerte di voli low cost, una destinazione abbastanza a buon mercato e per molte tasche. Vivere Madrid è un’esperienza indimenticabile per molti grazie all’offerta culturale elevatissima e ai numerosi pub, bar e taverne nei quali poter conoscere di più e meglio i nostri cugini iberici.

Un weekend tra i pub di Londra

London City Airport, Stansed, Luton, Heathrow e Gatwick: sono ben cinque gli aeroporti che, da Roma, consentono di poter arrivare dritti e senza fermate al cuore della terra d’Albione. Londra è sempre un’ottima idea per un buon weekend da spendere tra i tantissimi pub e i concerti di musica inglese. In più la situazione politica legata al post-Brexit sta rendendo questa meta più a buon mercato rispetto al passato: anche questo ci sembra un ottimo motivo per non farsi sfuggire quest’occasione.

Fine settimana nel mare siciliano

Volendo rimanere nel Belpaese e approfittando della bella stagione ormai alle porte non si può non menzionare, tra le mete possibili, la Sicilia. Oltre ai treni è possibile raggiungere la bella isola tramite quattro scali aeroportuali quali Catania, Comiso, Palermo e Trapani: uno per ogni lato della stessa. Se si decidesse di prendersi una pausa dal lavoro per concedersi del meritato relax in spiaggia (magari con un’autentica granita al pistacchio o alla mandorla a refrigerarci) non si pootrà non tener conto della terra degli aranci e degli svariati capolavori della natura da non lasciarsi sfuggire.

Alicante, la reale alternativa a Ibiza

Diciamocelo: quante altre mete sono di tendenza come le coste spagnole in estate? Eppure Ibiza e Mallorca – così come le isole Canarie – non sempre sono alla portata di tutti, vuoi per il caro affitti locale o anche, più semplicemente, perché si è alla ricerca di un tipo di vacanza più moderato e tranquillo. Proprio per questo Alicante è la migliore opzione possibile: collocata nella parte Sud-Est della Spagna si trova nella cosiddetta Costa Blanca, una delle zone costiere più meritevoli di tutto il Paese. Oltre a offrire buon cibo a prezzi accettabili Alicante è costituisce un buono snodo per poter visitare altre località nei dintorni quali Murcia, Benidorm, Albacete e Valencia, quest’ultima a sole due ore di macchina.

Una follia last minute: New York

D’accordo, non sarà proprio una destinazione particolarmente low cost nel vero senso della parola ma vogliamo mettere qualche giorno da poter passare a New York? Grazie ad alcune compagnie – trainate dalle iniziative della Norwegian Airlines – le opportunità di poter visitare la Grande Mela con un prezzo più abbordabile stanno decisamente aumentando. E così se una volta il sogno di passeggiare per Manhattan o a Broadway sembravano chimere difficilmente realizzabili adesso possono diventare realtà decisamente più plausibili. Non approfittarne potrebbe essere deleterio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni