Lazio – Crotone 4-0: poker di Natale

La partita è tutt’altro che entusiasmante. Nella ripresa Lukaku la sblocca e Immobile la sblocca. Gioia per Lulic e Felipe Anderson

La Lazio vince 4 a 0 contro il Crotone, nell’anticipo della 18^ giornata di Serie A. Fatica a prendere ritmo la partita dell’Olimpico. Ad inizio ripresa è Jordan Lukaku a sbrogliare la matassa. Nel finale gol di Ciro Immobile. Gioia per Senad Lulic e Felipe Anderson. Da registrare alcuni attimi di tensioni prima della gara.

Lazio Crotone: primo tempo

La squadra di casa, fin da subito, attacca con Luis Alberto e Milinkovic-Savic a sostegno di Immobile. Il Crotone, però, ben messo in campo vende casa la pelle. La partita, così, fatica a decollare e il ritmo resta basso. Pressing alto del Crotone, con Budimir che infastidisce de Vrij. Rilancio sbagliato e palla a Trotta, che scarica il sinistro ma non inquadra lo specchio della porta.

Inzaghi, sconsolato, striglia i suoi. Il Crotone, quando è la Lazio ad avere il possesso, gioca con dieci giocatori dietro la linea della palla. Diventano così pochissimi gli spazi in campo. Al 41′ svarione di Ajeti e buona chance per Parolo che calcia però largo.

Lazio Crotone: secondo tempo

Ad inizio ripresa la Lazio trova il vantaggio. Luis Alberto fa correre Immobile sulla destra. Ajeti sbaglia l’intervento in scivolata e l’ex Dortmund va via. Cross basso per Lukaku, andato a prendere proprio la posizione di Immobile nella ripartenza a campo aperto: per il belga è un gioco da ragazzi spingere in rete. E’ 1 a 0. Il Crotone reagisce. Sampirisi scende sulla fascia e fa partire il cross profondo. Sul secondo palo Marusic si perde Martella, che di testa da due passi non trova lo specchio.

La Lazio, non brillante, in contropiede però fa male con il volenteroso Immobile. E al 78′ arriva il 2 a 0. Lukaku va via in velocità a Sampirisi, poi sterza a scarica a Lulic. Cross morbido per Immobile, indisturbato in area: il colpo di testa del bomber di Torre Annunziata non dà scampo a Cordaz.

Nel finale arriva anche il 3 a 0. Felipe Anderson, appena entrato, dribbla mezzo Crotone, poi serve Lulic che fa sedere Ajeti e batte Cordaz per la terza volta. Al 90′ è poker. Immobile avanza palla al piede, poi allarga a Parolo. Cross basso dell’ex Cesena, in area arriva Anderson che senza problemi spinge nel sacco! Festa all’Olimpico.

Tabellino e pagelle di Lazio Crotone, Seria A 23/12/2017

Lazio: Strakosha 6; Patric 5,5, De Vrij 6, Wallace 6; Marusic 6, Parolo 6, Murgia 6 (65′ Leiva 6), Lukaku 7; Luis Alberto 6,5 (81′ Anderson 7), Milinkovic-Savic 6 (65′ Lulic 7); Immobile 7,5. Panchina: Varcig, Luiz Felipe, Bastos, Radu, Basta, Nani, Caicedo. Allenatore: Inzaghi 6,5.
Crotone:Cordaz 6; Sampirisi 6 (81′ Faraoni sv), Ajeti 4, Ceccherini 5,5, Martella 6,5; Rohden 5,5, Barberis 6,5, Mandragora 6,5; Trotta 5,5, Budimir 5 (81′ Simy sv), Stoian 5 (65′ Tonev 6). Panchina: Festa, Pavlović, Romero, Kragl, Crociata. Allenatore: Zenga (squalificato) 5.
Marcatori: Lukaku, Immobile, Lulic, Anderson, Anderson
Ammoniti: Milinkovic-Savic (L), Ajeti (C)
Espulso: Immobile (L)
Arbitro: Calvarese di Teramo

(Fonte RomaToday)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni