Fiorentina – Roma 2-4: pioggia di gol sotto il diluvio

Sotto il diluvio la Roma espugna Firenze. Doppietta a sorpresa di Gerson, poi la chiudono Manolas e Perotti

La Roma vince a Firenze 4-2 e continua la sua striscia positiva. Bella partita quella tra Fiorentina e Roma, nonostante la pioggia battente sul campo del Franchi. Di Francesco continua con il turn over e a sorpresa manda in campo Gerson al posto di Perotti. La mossa, che ha fatto storcere la bocca a molti, si rivelerà decisiva per la vittoria. Nella Viola Gil Dias sostituisce l’infortunato Thereau a supporto del Cholito Simeone in avanti.

Fiorentina – Roma: primo tempo

Parte subito forte la Roma, che dopo 5′ la sblocca con l’uomo meno atteso: Nainggolan ruba palla a Badelj e serve El Shaarawy che trova libero Gerson sulla destra: il brasiliano apre il piatto e batte Sportiello per il suo primo gol in Serie A. La Fiorentina risponde dopo appena 4′: proprio Gerson si perde Veretout, che è bravo a seguire l’azione di Gil Dias sulla fascia destra e ad insaccare su cross basso del compagno.

La Roma spinge e sfiora il nuovo vantaggio con Dzeko al 20′: bravo Sportiello ad opporsi. Ma 10′ è ancora Gerson a riportare avanti i giallorossi: Gonalons in contropiede serve il brasiliano, che alza la testa e batte Sportiello sul primo palo. Reazione rabbiosa della Viola, che prima sfiora il 2-2 con Chiesa, poi lo trova con Simeone, bravissimo ad incrociare di testa il cross di Biraghi e a battere Alisson, su dormita di Fazio. Si va al riposo in parità, con la Roma che perde l’imbattibilità in trasferta.

Fiorentina – Roma: secondo tempo

Nella ripresa la Roma parte subito forte e dopo appena 4′ si porta di nuovo avanti: angolo di Kolarov, Dzeko la spizza, ma ad essere decisiva è una deviazione sporca di Manolas. La Fiorentina si rende ancora pericolosa con il solito Chiesa, ma non riesce a trovare il gol del pari.

Girandola di cambi per entrambi i tecnici: Pioli inserisce Babacar, Sanchez e Eysseric, Di Francesco risponde Perotti, Strootman e Defrel per El Shaarawy, Pellegrini e Gerson. Proprio Defrel avrebbe l’occasione per chiuderla ma sbaglia da buona posizione.

Il francese si riscatta parzialmente poco dopo rubando palla a Veretout e servendo Nainggolan: gran lancio a tagliare il campo del belga, che pesca Perotti in area. Stop e tiro imparabile del Monito, che fissa il risultato sul 2-4 e regala la dodicesima vittoria consecutiva in trasferta ai giallorossi.

Tabellino e pagelle di Fiorentina – Roma, Seria A 5/11/2017

Fiorentina: Sportiello 6,5; Bruno Gaspar 5,5, Pezzella 5,5, Astori 6, Biraghi 6; Veretout 7, Badelj 5 (74′ Sanchez 6), Benassi 6; Chiesa 6,5 (74′ Babacar 5,5), Simeone 6,5, Gil Dias 6,5 (80′ Eysseric sv). A disp.: Dragowski, Cerofolini, Vitor Hugo, Milenkovic, Cristoforo, Saponara, Maxi Olivera, Lo Faso, Zekhnini. All. Pioli 5,5.
Roma: Alisson 6; Florenzi 5,5, Manolas 6, Fazio 5, Kolarov 6; Nainggolan 6,5, Gonalons 5,5, Pellegrini 5,5 (71′ Strootman 6); Gerson 7,5 (80′ Defrel sv), Dzeko 6, El Shaarawy 6 (65′ Perotti 6,5). A disp.: Skorupski, Lobont, Juan Jesus, Moreno, Castan, Emerson, De Rossi, Under. All. Di Francesco 7.
Marcatori: Gerson 5′ e 30′ (R), Veretout 9′ (F), Simeone 39′ (F), Manolas 50′ (R), Perotti 87′ (R)
Ammoniti: Pezzella (F), Gonalons (R)
Arbitro: Di Bello di Brindisi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.